La Repubblica, 26/05/2012
 

 

ABATE IN TESTA PER IL CAMPIELLO
 

  PADOVA - Carmine Abate con otto voti guida la cinquina del Premio Campiello. La giuria dei letterati presieduta da Massimo Cacciari ha scelto ieri a Padova i finalisti del riconoscimento promosso da Confindustria Veneto. Primo Ŕ risultato appunto l' autore de La collina del vento (Mondadori). Sette voti sono andati a Pi¨ alto del mare di Francesca Melandri (Rizzoli) e a Il senso dell' elefante di Marco Missiroli (Guanda). Seguono con sei voti a Tutti i colori del mondo di Giovanni Montanaro (Feltrinelli) e Nel tempo di mezzo di Marcello Fois (Einaudi). La giuria di 300 anonimi lettori sceglierÓ il vincitore il 1░ settembre. Il Campiello Opera prima Ŕ stato assegnato a Roberto And˛ per Il trono vuoto (Bompiani).